“Bocciamo il piano di sviluppo proposto dalla maggioranza”

I consiglieri di minoranza di Vivere Origgio Insieme spiegano perché hanno votato contro il documento con le linee programmatiche

Approvato il Piano di sviluppo del Comune. La votazione si è svolta nell’ultimo consiglio comunale del due agosto e si tratta di un documento con le linee programmatiche della maggioranza, con maggiori dettagli riguardo i costi di alcune opere e le tempistiche di loro realizzazione.
«Abbiamo votato contro per due motivi – spiegano i consiglieri di minoranza di Vivere Insieme Origgio -: il primo è che il Piano non contiene indicazione sulle modalità di finanziamento di molte di queste opere e attività; in altri termini, non sappiamo se la maggioranza vorrà finanziare le attività correnti con imposte (che pagano tutti) o con tariffe (che pagano solo gli utilizzatori dei servizi); inoltre, la maggioranza ha escluso di finanziare futuri investimenti con i mutui. È vero che i mutui impegnano poi il Comune per molti anni, ma, al momento, l’unica alternativa ai mutui è il ricorso alla svendita del territorio. In secondo luogo, la maggioranza, pur avendo approvato il nostro progetto di Pedibus, non lo ha inserito nel Piano di sviluppo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.