Città blindata e corsa ai biglietti: sale la febbre per Varese-Atalanta

Triplicate le forze dell'ordine nelle aree limitrofe allo stadio e per gli ingressi in città. Venduti più di 1350 biglietti. A Masnago chiuse le strade e vietati i parcheggi

Saranno oltre 200 gli uomini delle forze dell’ordine impegnati prima, durante e dopo il match Varese-Atalanta, valido per la seconda giornata di serie B. Masnago sarà blindata: poliziotti, vigili e carabinieri controlleranno l’area dello stadio Franco Ossola e le vie limitrofe, con l’attenzione puntata alle aree di ingresso in città (stazioni ferroviarie e casello di Gallarate sull’Autolaghi), vista la possibilità (e il timore) che gruppi di ultras bergamaschi non autorizzati a seguire la partita vengano lo stesso in città con l’obiettivo di creare disordini. Difficile anche circolare in città: come per la finale playoff con la Cremonese (e sarà così per tutte le altre partite della stagione) saranno chiuse le strade intorno allo stadio (le vie Manin, Pirandello, Stadio, Bolchini, Borghi e Vellone) dalle 16.30 fino al termine dell’incontro (che comincerà alle 18.30), quindi fino alle 21 circa. Inoltre verrà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta per tutte le categorie di veicoli nel piazzale De Gasperi, in via Vellone e via Stadio, nel piazzale antistante l’ingresso principale dello Comunale “F. Ossola” di Varese, per tutta la  sua estensione e su ambo i lati, nel tratto compreso tra la via Borghi e la via Stadio. Sarà possibile parcheggiare a Villa Baragiola, in via Borghi, nelle aree di sosta dell’Esselunga e della Lidl. Aspem ha rimosso tutti i cassonetti nella zona e sarà vietato l’uso di bottiglie di vetro.
 
Prosegue intanto la corsa ai biglietti per la partita. Ieri ne sono stati venduti ben 1350 in 4 ore. Tolti i 1900 abbonati e i 1111 riservati agli ospiti dotati di tessera del tifoso (ne sono stati venduti 150, gli abbonati atalantini sono più di 15 mila, quindi l’area riservata agli ospiti verrà presumibilmente occupata tutta) ne restano circa 3900. Per acquistarli (in tribuna, distinti e curva nord) basta esibire un documento di identità che attesti la residenza in provincia di Varese: il documento è personale e incedibile. I punti ticketone dove si possono acquistare i biglietti in città sono la Casa del Disco di piazza Podestà (9-12.30 e 15-19), l’Iper di viale Belforte (9-21), il Media World Varese di viale Belforte e il Ticketomore di viale Milano (7-19.30); in provincia è possibile acquistare tagliandi anche al Bar Savoia di Via XXII Marzo 2 a Busto 7.30-23), al Media World Gallarate di viale Milano 99/103 (9.30-20), alla Alifor Viaggi di piazza San Francesco 7 a Saronno, all’Iper di Solbiate Olona in via per Busto Arsizio 11 (9-22).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.