Dopo il temporale, telefoni muti ad Arnate

Proteste e segnalazioni per la mancata riattivazione delle linee in alcune zone. Telecom conferma: "Guasto rilevante, siamo al lavoro con più squadre"

Telefoni muti da giorni nel rione di Arnate, dopo i violenti temporali di settimana scorsa. Da sabato scorso, 14 agosto, il guasto alle linee telefoniche riguarda decine di utenze nel quartiere, dove i telefoni fissi sono inservibili: il problema riguarda in particolare i due palazzi ai civici 59 e 61 di via Torino, ma anche quelli che affacciano su Piazza Zaro. «Ci sono anziani che per non rimanere isolati hanno dovuto comperare un cellulare», spiega Germano Dall’Igna, consigliere comunale di riferimento del rione, rimasto coinvolto nel disagio, a cui si sono rivolti anche altri residenti. A distanza di giorni dalle prime segnalazioni fatte regolarmente attraverso il 187, però, la situazione non è ancora tornata alla normalità: se una parte delle famiglie ha riottenuto la linea telefonica, altre sono “isolate” e costrette a servirsi dei telefoni cellulari. Il fenomeno si presenta a macchia di leopardo, nei palazzi alcuni inquilini hanno a disposizione il telefono, altri sono isolati. «Posso comprendere – dice Dall’Igna – che il guasto possa essere di una certa gravità ma almeno informare sia sul sito o sul cellulare dello sviluppo della riparazione!».

E in effetti dalla Telecom confermano che i lavori in corso sono particolarmente impegnativi: «Il violento temporale – spiegano – ha danneggiato un cavo importante che collega la centrale alla zona in questione. I tecnici stanno facendo le riparazioni, abbiamo due-tre squadre operative da giorni». L’invito è quello ad avere ancora un po’ di pazienza, vista la complessità dell’intervento. Operai e tecnici sono al lavoro. Certo, una comunicazione più puntuale da parte delle strutture rivolte ai clienti avrebbe tranquillizzato le persone senza telefono e valorizzato anche l’impegno di chi lavora sulle reti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.