Varese News

Italia/Mondo

E’ morto il professor Furia

Questa notte la scomparsa improvvisa dello studioso, fondatore del Centro Geofisico e della Cittadella delle Scienze a Campo dei Fiori

È morto questa notte il professor Salvatore Furia. Aveva 85 anni ed era il meteorologo più noto in Lombardia per aver fondato il Centro Geofisico Prealpino e la Cittadella delle Scienze al Campo dei Fiori. Ogni mattina leggeva le previsioni del tempo al "Gazzettino Padano" della Rai.

Il professor Furia, che lo scorso anno aveva avuto seri problemi di salute, si era completamente ripreso e aveva ricominciato a lavorare alacremente come aveva sempre fatto. Si alzava all’alba per controllare le previsioni meteo e poi leggerle al "Gazzettino Padano". La morte è giunta, quindi improvvisa, mentre dormiva.

Sconvolti i suoi collaboratori che dall’alba rispondono alle telefonate di cordoglio.

Non sono ancora noti la data e il luogo dei funerali, ma venerdì alle 19 sarà recitato un rosario nella Basilica di S. Vittore.

La biografia: Da Catania a Varese, per raccontare la scienza a tutti

Le testimonianze: Luvinate, il Cai e tanta gente comune, Furia un uomo amato

Il ricordo di autorità e istituzioni: "Ci ha insegnato ad amare le stelle"

Il ricordo di Marco Giovannelli: Un occhio alle stelle e uno alla sua terra

La sua voce alla radio: "…e se possibile, pensieri positivi"

L’intervista: «Quando guardavo la Luna appeso a testa in giù»

Il ricordo del Parco Campo dei Fiori: "Il Prof. Furia, testimone ed educatore del bello"

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.