Gioca in cortile, un cane lo azzanna al volto

Brutta avventura nel pomeriggio di domenica per un bambino di otto anni. Ha riportato ferite multiple con deturpazione del volto

Un pomeriggio di gioco finito male per un bambino di otto anni. T.Z. domenica stava giocando nel cortile del palazzo di casa, un condominio in via Larga di Rho, quando si è avvicinato troppo al cane di uno dei condomini, un "american terrier" di medie dimensioni. Il proprietario era li anche lui in compagnia del cane, ma probabilmente è bastato solo un attimo di distrazione per consentire al cane di mordere al viso il piccolo. Immediato l’intervento del proprietario dell’animale, un giovane di 25 anni, ma ormai il danno era stato fatto.
Il bambino è stato portato dai sanitari del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Rho e da li trasferito al reparto di pediatria. La diagnosi parla di venti giorni di prognosi per ferite multiple con deturpazione del volto.
I carabinieri sono subito intervenuti, ma hanno potuto solo verificare che non c’era stato alcun dolo ed il cane era registrato e tenuto in regola con le norme sulle vaccinazioni obbligatorie. Nonostante questo l’animale è stato fatto ricoverare presso il canile comunale ed è ora in osservazione.
I genitori del piccolo non hanno voluto sporgere querela.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.