Giovanni Allevi, a settembre un nuovo disco di inediti

Esce il 28 settembre l'album con i nuovi brani del famoso pianista su etichetta Rca. Continua intanto il tuor dell'artista nelle piazze italiane

Giovanni Allevi Il nuovo disco di inediti di piano solo del compositore, pianista e direttore d’orchestra GIOVANNI ALLEVI verrà pubblicato il 28 settembre su etichetta RCA e distribuito da Sony Music.

Il disco è stato registrato presso il prestigioso Auditorio dell’RSI – RADIO SVIZZERA ITALIANA a Lugano, luogo “sacro” della musica classica dove hanno suonato negli anni, i più grandi artisti: da Igor Strawinsky a Martha Argerich.

“E’ stata una bella sfida mettere a confronto le poderose risonanze del mio Bosendorfer Imperial con il riverbero naturale della grande sala – afferma GIOVANNI ALLEVI –. Il risultato di questo intenso lavoro di ricerca è un suono puro ed emozionale, che esalta appieno la musica che avevo in testa. Anche il pianoforte è stato preparato con cura maniacale, in modo da poter offrire alle mie dita una straordinaria varietà di timbri. Ad aiutarmi nel delicato compito della registrazione, ha contribuito il clima di umana serenita’ e di ordine visivo che aleggia in ogni angolo della RSI”.

Dopo lo straordinario successo ottenuto in Cina, Corea e Giappone dove tornerà ancora in autunno, attualmente GIOVANNI ALLEVI sta svolgendo un tour di concerti in Italia, a cui l’artista non ha voluto rinunciare, pur se contestualmente impegnato nella realizzazione della sua ultima creazione discografica.
Questo tour è un’occasione quindi per i fan di riascoltare dal vivo in piano solo GIOVANNI ALLEVI, dopo la lunga esperienza come direttore d’orchestra iniziata con la pubblicazione del disco “Evolution” e proseguita con il grande concerto all’Arena di Verona il 1 settembre 2009 con la All Stars Orchestra (concerto da cui è stato tratto il cd e dvd “Allevi & All Stars Orchestra – Arena di Verona”, tutt’ora nella classifica degli album più venduti in Italia e già Disco D’Oro).

Questi i prossimi concerti del tour “Piano Solo 2010” di Giovanni Allevi prodotti da Bizart e distribuiti da Ready to Go:
03 agosto Margherita di Savoia (Bt) Saline
04 agosto Conversano (Ba) Corso Domenico Morea
05 agosto Lecce Piazza Libertini
06 agosto Agrigento Valle dei Templi
07 agosto Patti (Me) Teatro Greco di Tindari
09 agosto Anzio (Rm) Villa Adele
10 agosto Piombino Piazza Bovio
11 agosto San Gimignano (Si) Piazza Duomo
13 agosto Cagliari Anfiteatro Romano
14 agosto Arbatax Rocce Rosse

GIOVANNI ALLEVI interpreterà se stesso e gli autori che ha maggiormente amato attraversando, senza soluzione di continuità, il grande repertorio della storia della musica insieme ad una selezione delle sue composizioni più amate dal pubblico. Un’ulteriore conferma, questa, della solidità della sua formazione classica e della sua capacità di attualizzare le forme della tradizione restandovi fedele, ma vivendo, al contempo, in maniera passionale e verace, la propria contemporaneità.
La carriera artistica di Giovanni Allevi è costellata da successi di pubblico e discografici (con oltre 500.000 copie vendute dal 2005 a oggi). Dopo i due dischi di pianoforte solo “No concept” (2005 – disco d’oro e disco di platino) con cui Giovanni Allevi si è fatto conoscere al grande pubblico e “Joy” (2006), tre volte disco di platino, Allevi ha pubblicato l’album registrato con orchestra sinfonica “Evolution” (2008 – disco d’oro e disco di platino). Questi tre album sono racchiusi nel cofanetto “Giovanni Allevi – 2005 – 2008”. A completare queste pubblicazioni il disco registrato dal vivo durante il tour 2007 “Allevilive” (2007 – disco d’oro e disco di platino) che celebra i dieci anni di carriera discografica e il dvd live “Joy tour 2007” registrato all’Arena Sferisterio di Macerata. Allevi ha inoltre pubblicato due libri bestseller che hanno venduto oltre 100 mila copie: “La musica in testa” e “In viaggio con la strega”, entrambi editi da Rizzoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.