I campioni dell’atletica “sbarcano” a Busto Arsizio

Per il Meeeting Notturna di Milano attesi atleti come Andrew Howe, Collio, Grenot, La Mantia e Pistorius: saranno ospiti di un albergo del Bustocco e non si esclude di vederli anche in pista a Sacconago

I campioni della grande atletica "scoprono" Busto Arsizio e dintorni. È un significativo parterre de roi quello annunciato per il Meeting Internazionale di Atletica Leggera “Notturna di Milano”, con la presenza di campioni affermati come il saltatore-velocista Andrew Howe, la mezzofondista Libania Grenot, e Oscar Pistorius, il forte atleta sudafricano con una protesi al posto della gamba amputata, e le iniziative collaterali che si svolgeranno nella nostra città. Il meeting milanese si teneva abitualmente nelle prime settimane della stagione estiva; quest’anno in ragione di calendari e grandi eventi è slittato verso fine stagione, a settembre, andando a coincidere con un altro evento sportivo, di segno completamente diverso ma che attira folle di appassionati: il Gran Premio di Monza di Formula Uno. Il pienone alberghiero nella zona di Milano è giunto a fagiolo per Busto e zona. È stato infatti trovato un accordo in base al quando una nota struttura alberghiera della Valle Olona ospiterà gli atleti nei giorni del Meeting. La Pro Patria Bustese Atletica Mondo si occuperà di organizzare la logistica dei trasporti degli atleti a livello locale: e nei giorni dal 6 al 9 settembre potrà accadere di vederne qualcuno che si allena sulla pista di Sacconago. È data ad esempio per quasi certa, il giorno 6, la presenza di Simona La Mantia, medaglia d’argento nel salto triplo ai recenti campionati europei di Barcellona con 14,56 metri.

Per saperne di più si dovrà attendere sabato 4 settembre alle 11.30, quando nella sala giunta di Palazzo Gilardoni si terrà la conferenza stampa di presentazione del meeting e degli eventi connessi: saranno presenti il presidente del Comitato Organizzatore della Notturna, Franco Angelotti, il presidente della Pro Patria Bustese Atletica, Romano Pinciroli, il sindaco Gigi Farioli, l’assessore allo Sport Ivo Azzimonti, il Presidente Provinciale del CONI Fasto Origlio.
Non mancherà la presenza di uno degli atleti di punta della Notturna, un "uomo-jet"come l’azzurro Simone Collio, medaglia d’argento nella staffetta 4×100, ai recentissimi campionati Europei di Barcellona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.