In trasferta da Torino per rubare, nei guai tre minorenni

Arrestate alla stazione, erano in possesso di attrezzi da scasso. Hanno ammesso di aver effettuato una serie di furti in abitazione nella zona

Tre ladre giovanissime in manette alla stazione di Giubiasco: poco prima delle 11 di mercoledì 18 agosto, gli agenti della Polizia ferroviaria hanno fermato tre donne. Si tratta di tre nomadi di 24, 15 e 13 anni di cittadinanza croata provenienti dalla zona di Torino. Tradotte presso il Reparto mobile Sopraceneri sono state perquisite e celati nei loro vestiti sono stati rinvenuti degli attrezzi da scasso. Durante gli interrogatori hanno ammesso di aver effettuato una serie di furti con scasso in Ticino. Infatti, in alcune località prese di mira delle donne sono state notate o messe in fuga.  L’arresto delle tre donne è stato confermato ieri dal giudice competente. L’inchiesta è stata coordinata dal Magistrato dei Minorenni Reto Medici e dalla Sostituto Procuratore Pubblico Cristina Maggini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.