Incidente alla Schiranna, la giovane è ancora grave

È ricoverata in rianimazione all'ospedale di Varese in prognosi riservata. Nell'impatto, avvenuto nella notte tra sabato e domenica, ha subito un violento trauma cranico

Sono gravi e stabili le condizioni della diciottenne rimasta coinvolta, insieme ad altri tre giovanissimi, in un incidente stradale nella notte tra sabato e domenica. La ragazza, di Vedano Olona, è ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’Ospedale di circolo di Varese. Nell’impatto, avvenuto sulla Sp1 tra Capolago e la Schiranna, all’altezza del distributore Agip la giovane ha subito un violento trauma cranico. I sanitari del 118 giunti sul posto l’hanno intubata e trasportata d’urgenza al pronto soccorso.

Meno preoccupanti sono invece le condizioni del conducente e degli altri passeggeri. I due ragazzi che occupavano i sedili anteriori della vettura, una Mini Cooper, hanno riportato solo ferite lievi e sono stati medicati al pronto soccorso dell’Ospedale di Cittiglio mentre l’altro giovane che viaggiava sul sedile posteriore è stato trasferito a Varese in codice giallo. 

Della dinamica dell’incidente si stanno occupando i Carabinieri di Varese. L’impatto, contro un’altra vettura che era parcheggiata a bordo della strada, è stato violentissimo. A influire sulle conseguenze dell’incidente è stata anche la forte velocità. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.