Investita da un’auto, muore donna di 66 anni

L'incidente nel tardo pomeriggio ad un incrocio nel quartiere di Borsano. L'auto ha svoltato e l'ha centrata in pieno. Sembrava potesse farcela ma è morta in ospedale due ore dopo

Incidente mortale attorno alle 18 di questa sera, martedì, nel quartiere di Borsano a Busto Arsizio. A perdere la vita una donna, Giovanna Farioli, di 66 anni residente nel quartiere, a pochi metri da dove è avvenuto l’incidente. La donna è stata investita da un’auto mentre percorreva la via Bernardino de Bustis all’altezza dell’incrocio con via Toniolo. Secondo la prima ricostruzione della Polizia Locale, intervenuta sul posto, l’auto ha svoltato verso destra per imboccare la via Toniolo proprio mentre la donna stava attraversando l’incrocio colpendola e facendola cadere a terra. L’auto e la bici stavano percorrendo la strada nella stessa direzione e, forse, l’automobilista non si è accorto della presenza della donna in bicicletta.

La donna è rovinata a terra e immediatamente sono intervenute sul posto un’ambulanza e un’automedica della Croce Rossa di Legnano. La donna, sul momento, sembrava essere cosciente e rispondere ai soccoritori ma nel giro di meno di due ore le sue condizioni sono precipitate ed è morta all’ospedale di Legnano, dove era stata trasportata. Inutili i tentativi di rianimarla da parte dei medici che hanno fatto di tutto per salvarle la vita. Salgono a due le vittime della strada oggi, martedì, dopo l’uomo di Lainate morto questa mattina a Saronno in un incidente con la sua moto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.