L’Associazione “I Cavalieri di Camelot” anche per i bambini

È nata quest’anno presso 3SG Camelot di Gallarate. Accoglierà coppie mamma-bambino e gestanti prive di validi riferimenti famigliari

L’associazione di volontariato “I Cavalieri di Camelot” – nata quest’anno presso 3SG Camelot di Gallarate – si apre ora anche all’area minori.  Fa parte di 3SG infatti anche la Comunità mamma-bambino “Solamore”, che accoglie coppie mamma-bambino e gestanti prive di validi riferimenti famigliari, che necessitano di un sostegno volto a sviluppare e consolidare le proprie capacità di accudimento in vista di un reinserimento nella società e il Centro Diurno “Teen House”, che offre un servizio ai bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni al fine di sostenere il loro sviluppo psico-affettivo, le positività scolastiche e migliorare il livello di interrelazione e di inserimento sociale.
Per i volontari già iscritti all’associazione e per chi desideri far parte dei Cavalieri si offrono ora due opportunità: nella Residenza, coordinati (e affiancati) dai referenti all’interno della Struttura sono parte attiva nell’organizzazione e nella realizzazione di attività ricreative, di partecipazione, di valorizzazione di interessi culturali e di attitudini volte a favorire il benessere degli anziani Ospiti; nell’area minori, affiancati dal personale educativo qualificato potranno partecipare alle varie attività proposte alle mamme o ai bambini come laboratori di cucina, attività pratico manuali, corsi di vario genere, attività sportive, attività ludico ricreative, attività di sostegno scolastico, aiuto nello svolgimento dei compiti.
In un ambiente sereno e accogliente, con una vita quotidiana scandita da una routine la Comunità offre alle mamme e ai bambini un senso di appartenenza e uno stile di vita più ordinato. E’ proprio in un tale contesto che il percorso proposto consentirà ai volontari di crescere personalmente e come gruppo, offrendo la possibilità di costruire delle relazioni significative con i minori all’interno del Centro Diurno, con le mamme e i loro bambini all’interno della Comunità, come già avviene per i volontari attivi con gli Ospiti della Residenza Camelot.
Per entrambe le sezioni dell’associazione partiranno a breve dei corsi specifici, che permetteranno ai volontari impegnati nella Residenza per Anziani o in Comunità Minori, di acquisire le conoscenze necessarie per muoversi con serenità in contesti così importanti e delicati
Per informazioni  0331 750301 (Marusca; Gianmaria).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.