L’ospedale conferma: “Il parcheggio di villa Augusta è indispensabile”

Il Pd chiede che nuovi posti vengano ricavati dalla costruzione del nuovo ospedale Del Ponte ma l'azienda li ritiene comunque insufficienti

L’azienda ospedaliera ribadisce che ha bisogno di posto auto e che il silos da costruire sotto Villa Augusta è la soluzione giusta. Il Pd aveva chiesto ieri che nuovi posti si ricavassero dalla costruzione dell’ospedale materno infantile, ma secondo l’azienda non basterebbero. «In tale progetto – spiega una nota dell’azienda – è prevista un’area da destinare a parcheggio nelle aree adiacenti all’Ospedale per un totale di 40 posti auto, destinati esclusivamente alle situazioni di urgenza o che richiedono comunque una rapida presa in carico da parte del personale sanitario.
D’altra parte – continua l’ospedale – come già segnalato al Comune di Varese con una nota dello scorso ottobre, la presenza di adeguate aree di parcheggio è tra le prerogative indicate da Regione Lombardia tra i requisiti per l’accreditamento delle nuove strutture sanitarie ed è inoltre compresa tra i parametri di valutazione dei progetti di edilizia sanitaria per l’ammissione al finanziamento.
Ciò premesso – si legge ancora nella nota – risulta evidente come la realizzazione del parcheggio interrato sotto il parco di Villa Augusta sia una condizione necessaria oltre che propedeutica al proseguimento dei lavori per la realizzazione del nuovo polo ospedaliero.
Si precisa inoltre che la realizzazione di tale parcheggio potrebbe non soddisfare completamente la crescente esigenza di posti auto determinata dall’entrata a regime del nuovo presidio. Di conseguenza – conclude il comunicato – può essere opportuno fin d’ora valutare ipotesi integrative e complementari rispetto alla realizzazione del parcheggio sotto il parco di Villa Augusta, ipotesi tra le quali rientra anche quella di un parcheggio interrato interno al perimetro dell’Ospedale Del Ponte»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.