La serie D scalda i motori

A due settimane dal via le tre varesine si preparano e compiono le ultime mosse sul mercato. La Gallaratese è stata inserita nel girone A con squadre liguri e piemontesi, Solbiatese e Caronnese nel B

Dopo un’estate alquanto tormentata, saranno anche nella prossima stagione tre le squadre varesine che affronteranno l’avventura della serie D, anche se divise in due differenti campionati. La Caronnese e la Solbiatese sono state inserite nel girone B, mentre la Gallaratese farà parte del girone A, affrontando trasferte in Liguria e Piemonte. La prima di andata verrà disputata il prossimo 5 settembre, mentre l’ultima giornata è prevista per il prossimo 8 maggio
 
CARONNESE – Dopo aver sfiorato i playoff lo scorso anno sotto la guida di Fabrizio Cesana, l’Insubria ci riproverà nella prossima stagione con mister Tiziano Zorzetto in panchina. Il direttore sportivo Walter Vago ha messo a segno diversi colpi importanti nel mercato estivo, uno su tutti l’ex Varese Vanni Chiarotto e punterà ancora una volta alla promozione. I rossoblu affronteranno domenica 22 l’ultimo test contro la Primavera dell’Inter prima di cominciare il campionato subito contro il Mantova, squadra favorita per il primo posto dopo aver giocato la serie B lo scorso anno ed essere fallita sotto la presidenza di Lodi.
 
SOLBIATESE – L’incredibile salvezza raggiunta lo scorso anno con Ramella in panchina con un gruppo di giovani fa ormai parte del passato, con un nuovo assetto societario e un nuovo allenatore in panchina. Per il ruolo di allenatore è stato scelto Roberto Lorenzini, un chiaro segno delle rinnovate ambizione della società. Il campionato dei nerazzurri inizierà al “Chinetti” contro la neo promossa Castelnuovosandra’. Sarà un’annata particolare per la squadra di Solbiate perchè nel 2011 cadrà il centenario della società, un motivo in più per fare bene.
 
GALLARATESE – L’interregionale torna nella città dei due galli dopo diversi anni dopo aver preso il posto del Saronno, vincitore del campionato di Eccellenza lo scorso anno, ma costretto a cedere il titolo sportivo. Sotto la guida del ds Marotta, la Gallaratese ha allestito una formazione di primo piano per la categoria, a partire dal tecnico Ernestino Ramella. I bianco blu giocheranno, come anticipato, nel girone A, ovvero contro squadre piemontesi e liguri e faranno il proprio esordio a Rivoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.