Le FFS puntuali all’appuntamento con il grande schermo

In occasione del Pardo, le ferrovie svizzere offrono forti sconti sui biglietti per Locarno

Le FFS sono presenti alla 63esima edizione del Festival del film di Locarno (FIFL) con importanti riduzioni dei biglietti di andata e ritorno su Locarno. I biglietti «Ticino Event», con riduzioni del 50 per cento rispetto ai normali titoli di trasporto, sono acquistabili presso i distributori automatici e gli sportelli FFS. Presso gli sportelli è pure possibile acquistare biglietti d’entrata al FIFL a prezzo ridotto. Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina Internet www.ffs.ch/festival-del-film.

Offerta di trasporto ogni 30 minuti e «Tilo Pigiama» alle ore 03.00

I collegamenti con Locarno sono garantiti con moderni e confortevoli treni Flirt della società Tilo dotati di climatizzazione dolce, WC per diversamente abili e pianale d’accesso ribassato. Le relazioni sono regolari ogni trenta minuti dalle ore 5 del mattino. L’ultimo Flirt lascia Locarno alle ore 1.14. Durante la giornata a questi collegamenti regionali si aggiungono i treni diretti IR a cadenza oraria in provenienza da Zurigo o Basilea.

Per i nottambuli la TILO offre inoltre collegamenti «Tilo Pigiama» venerdì e sabato notte. La partenza da Locarno è prevista alle ore 03.00. Il treno viaggia verso Bellinzona (ar. ore 03.24) e prosegue per Lugano (ar. ore 03.59).

Anche quest’anno vi sarà il TrenoPardo. Il Flirt, decorato con le effigi del Film festival e le date della manifestazione, percorrerà le tratte ticinesi e lombarde spingendosi fino alle stazioni di Milano Centrale, Gallarate e Busto. Esso fungerà così da ambasciatore dell’importante manifestazione cinematografica oltre i confini nazionali.

Maggiori informazioni sono disponibili agli sportelli delle stazioni FFS e tramite i seguenti canali:
· Informazione automatica del traffico ferroviario Tel. 166 (CHF 0.50 a chiamata e al minuto), 24 ore su 24
· Rail Service 0900 300 300 (CHF 1.19/min. da rete fissa svizzera), 24 ore su 24
· www.ffs.ch/festival-del-film

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.