Macchi è ancora campione del Mondo

L'atleta di Bobbiate bissa il successo del 2009 a cronometro sul percorso canadese di Baie Comeau

Fabrizio Macchi è di nuovo campione del mondo di ciclismo paralimpico nella prova a cronometro. Dopo il successo "casalingo" colto lo scorso anno a Bogogno, il fenicottero di Bobbiate si ripete ai campionati iridati di Baie-Comeau in Canada dove ha volato a quasi 38 all’ora di media sui 22,4 chilometri del tracciato.
Macchi ha battuto di 25" il due volte olimpionico francese Laurant Thirionet e di 1’07" il ceco Michal Stark, confermandosi di gran lunga il migliore specialista della sua categoria e aggiungendo una nuova medaglia alla propria, illustre, bacheca.

«Sono troppo felice, questa maglia è della misura giusta per il mio bimbo» ha detto a caldo Macchi pensando alla moglie Patrizia che sta per regalargli il secondogenito. «Un grandissimo grazie a tutto lo staff della nazionale – ha aggiunto Fabrizio – che ha lavorato sodo per far sì che il mio sogno e quello dei miei compagni si avverasse. Grazie anche a tutti voi ragazzi e forza per le prossime gare. Un pensiero al mio compagno di camera. Grazie Vecio, sai quanto conti per me».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.