“Movida” con stupefacenti, carabinieri sempre all’erta

Controlli in tutta la provincia nei locali, compiuti anche in borghese, fruttano quattro denunce e undici segnalazioni di assuntori nella sola serata di venerdì 13 agosto

Anche in questi giorni centrali di agosto, continuano con particolare attenzione i controlli all’interno dei locali pubblici frequentati dalla “movida”giovanile, con massiccio impiego di militari in abiti civili del Reparto Operativo di Varese e delle Aliquote Operative delle cinque Compagnie della provincia (Varese, Luino, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno).
Complessivamente nella sola serata di venerdì 13 agosto sono state 4 le persone denunciate per “detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti”, e 11 le persone segnalate quali assuntori di stupefacenti, con il sequestro, spesso nelle immediate vicinanze dei locali attenzionati, di circa 5 gr. di cocaina, 20 gr. di marijuana ed oltre 30 gr. di hashish.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.