Musica e astronomia in alta quota

Tante le iniziative in programma venerdì 20 agosto al rifugio Cai dell'Alpe Cortevecchio, una vetta che offre tra l'altro uno splendido panorama sui laghi

musica e astronomia in quota all'alpe cortevecchioDalla musica all’astronomia in quota: è il ricco programma di venerdì 20 agosto, al rifugio Cai dell’Alpe Cortevecchio alle pendici del Monte Massone (raggiungibile a piedi o in fuoristrada da Ornavasso). L’inizio delle iniziative è in programma alle 12 con il Concerto di Musica in Quota dell’Ensamble Divagando, quindi, dopo il pranzo al rifugio, itinerari con guide CAI, danze popolari e serata astronomica.
Per chi desidera raggiungere l’alpe Cortevecchio a piedi (circa 3,30 ore) il ritrovo è alle ore 8,00 al Santuario del Boden, con gli accompagnatori Rossi (cell. 333 4386434) e Zanoletti (347-2558645). Si può raggiungere direttamente il rifugio anche in fuoristrada, lungo la strada degli alpeggi che si incontra sulla sinistra poco prima del Santuario della Madonna del Boden, mentre con autovetture non fuoristrada è consigliabile imboccare la strada degli alpeggi fino alla “Cadarola” – Alpe Frasmatta (1000 mt di quota), proseguendo quindi a piedi per circa un’ora nel tratto più impegnativo, percorribile in fuoristrada, che porta al Rifugio dell’Alpe Cortevecchio a mt. 1450.

Galleria fotografica

Musica e stelle in montagna 4 di 5

Alle ore 12 per Musica in Quota, manifestazione organizzata dalla Provincia del Verbano Cusio Ossola l’Ensemble Divagando propone “Del suonare popolare” con Giuliano Bianchi, chitarra, Saul Casalone, fisarmonica e Lisa Napoleone, violoncello e flauto traverso.

Alle ore 14,00 pranzo al rifugio con prenotazione consigliata (tel. 0323837051 o 3473108912). Alle ore 16,00 itinerari alla riscoperta dei dintorni dell’Alpe Cortevecchio con guide del CAI, quindi, dalle 18,00 danze popolari con animatore Adriano. Alle 19,30 possibilità di cena al rifugio (con prenotazione obbligatoria) – costo della cena euro 15,00 – pernottamento e colazione euro 10,00. Alle 21,30 Serata astronomica, con Corrado Pidò dell’Associazione Astrofili Novaresi.

Il programma dell’incontro, all’esterno del rifugio CAI, prevede una guida alle principali costellazioni estive, osservazione degli oggetti a occhio nudo e con il telescopio. Per chi non si ferma a pernottare rientro ai propri mezzi accompagnati dalle stelle con spiegazione e punti di osservazione lungo il percorso. Si consiglia, oltre al normale abbigliamento di montagna, una pila frontale, bastoncini e un fischietto.

L’Alpe Cortevecchio è un luogo magico che si raggiunge salendo per boschi di faggio: la vista spazia su un panorama meraviglioso che abbraccia il lago di Mergozzo, il lago Maggiore, il laghi di Monate e Varese, e l’arco alpino delle Lepontine. Il Rifugio Brusa Perona Renato all’alpe Cortevecchio, di proprietà del CAI di Gravellona Toce, si trova sulla via per il Monte Massone. E’ dotato di una ventina di posti letto in camerata e camerette; l’alimentazione elettrica è data da pannelli fotovoltaici. Il Rifugio può essere punto di partenza per ascensioni al monte Massone (circa 2 ore), alla Cima delle Tre Croci (circa 1 ora e 15 minuti) oppure per andare in esplorazione delle trincee e mulattiere della Linea Cadorna che si snodano lungo tutto il versante fino alla Punta di Bara nel fondovalle. Semplici e tranquille passeggiate portano alla Cappella del Buon Pastore o alla Capanna Legnano, altri straordinari punti panoramici sui laghi e sulle montagne dell’Ossola, della Val Grande e della Svizzera. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 agosto 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Musica e stelle in montagna 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.