Nuovo voucher per frequenza di asili nido privati accreditati

L’importo spettante alle famiglie sarà pari alla differenza tra retta nido privato (con limite massimo di € 550,00) e retta nido pubblico. Scadenza di adesione il 17 settembre

A partire da settembre 2010 il sostegno economico alle famiglie utenti dei nidi privati avverrà attraverso l’erogazione di un nuovo voucher pari alla differenza tra la retta del nido privato e quella dovuta al nido pubblico. La comunicazione arriva dal comune di Saronno, che indica come accedere al servizio: per accedere alla fruizione del voucher è necessario partecipare all’apposito bando (scadenza 17/09/2010) presentando la do­manda e la dichiarazione ISEE con l’indicazione dei redditi 2009.
L’importo del voucher spettante sarà pari alla differenza tra retta nido privato (con limite massimo di € 550,00) e retta nido pubblico. Le famiglie che sceglieranno un nido privato con retta superiore a € 550,00 manterranno a proprio carico la quota di retta eccedente € 550,00.
La partecipazione al bando non garantisce l’assegnazione del voucher a tutti i richie­denti, come avveniva con il precedente voucher. Una volta raccolte tutte le domande verrà stilata una graduatoria e sulla base di questa verranno assegnati i voucher fino ad esaurimento delle risorse disponibili, che per l’anno educativo 2010/11 ammontano a € 50.000. Tutti i richiedenti, che saranno inseriti nella graduatoria in posizione utile per l’assegnazione del voucher, riceveranno una comunicazione scritta in merito all’importo del voucher loro concesso. La graduatoria sarà inoltre pubblicata per intero sul sito web del comune.
Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito web del Comune di Saronno (www.comune.saronno.va.it), rivolgersi allo 02 967 10 384 oppure con una e-mail all’indirizzo: ufficiodipiano@comune.saronno.va.it .

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.