Parcheggia sul marciapiede, va a fare colazione e poi offende i vigili

Polizia locale in azione in questi giorni in centro a Varese. Denunciati una donna e un uomo per oltraggio a Pubblico Ufficiale

Due giornate movimentate per la Polizia locale di Varese. La prima è quella del 31 luglio. Una pattuglia, nel normale controllo del centro storico, ha visto un veicolo in sosta sul marciapiedi. La conducente, nel frattempo, si era allontanata per fare tranquillamente colazione seduta ai tavolini di un bar. Alla contestazione della violazione, la donna ha reagito con frasi ingiuriose ed oltraggiose nei confronti del Personale della Polizia Locale. Gli agenti hanno proceduto nei suoi confronti per oltraggio a Pubblico Ufficiale.
 
Un altro episodio movimentato si è verificato domenica 1 agosto. La pattuglia impegnata nel controllo della zona delle Stazioni Ferroviarie ha notato alcuni cartelli del cantiere presente in Viale Milano rimossi e spostati dalla loro posizione. Insospettiti dalla presenza di un personaggio conosciuto alle Forze dell’Ordine per numerosi precedenti, gli si sono avvicinati, proprio nel momento in cui cercava di espletare le proprie necessità fisiologiche nella pubblica via. In evidente stato di ubriachezza molesta, ha iniziato ad inveire contro il Personale della Polizia Locale, tanto che gli Agenti hanno dovuto richiedere l’ausilio di una seconda pattuglia. Nel frattempo ha proseguito il comportamento oltraggioso ed ingiurioso nei confronti dei due Agenti e soltanto l’arrivo di altro Personale ha permesso di riportare la calma. L’uomo è stato quindi denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale, ubriachezza molesta e per la violazione dell’Ordinanza Sindacale che vieta il consumo di bevande alcoliche su suolo pubblico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.