PdCi Varese chiede una risoluzione contro la privatizzazione dell’acqua

A chiederla, il consigliere comunale del PdCI - Federazione della Sinistra di Varese, Pippo Pitarresi

Il consigliere comunale del PdCI – Federazione della Sinistra di Varese, Pippo Pitarresi, ha presentato una interrogazione urgente contro il progetto di legge, proposto dalla Giunta regionale lombarda, che prevede la privatizzazione dell’acqua: il consigliere chiede in particolare all’Amministrazione comunale varesina di assumere una posizione urgente per affermare l’autonomia del Comune sull’argomento e per impedire che vengano assunti provvedimenti o blitz che li esautorino dalla gestione dell’acqua che è un essenziale bene pubblico, nonchè di rafforzare la presa di posizione facendola pervenire con urgenza alla Giunta regionale.

Nell’ambito delle proteste riguardo a questa proposta di legge, mercoledì 4 agosto alle 17 si terrà un presidio davanti alla sede della Regione a Milano, indetto dal Comitato per l’acqua come bene pubblico che ha raccolto ben 4000 firme anche nella nostra provincia, cui pdci ha deciso di aderire.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.