Picchia moglie e figlio adolescente, i carabinieri lo arrestano

Fortunatamente lievi le conseguenze per la donna e il ragazzo, tempestivo l'intervento dei militari

A Cislago, l’immediato intervento dei Carabinieri della locale Stazione ha evitato sul nascere l’ennesimo dramma familiare: un 40enne è stato infatti bloccato dai militari mentre malmenava con violenza la propria moglie 44enne ed il figlio 14enne, tanto da cagionare agli stessi lesioni guaribili in gg. 6 e 4 rispettivamente. Ora l’uomo, immediatamente tratto in arresto, si trova detenuto presso il carcere di Busto Arsizio e dovrà rispondere dell’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.