Pioggia di rimborsi per i contribuenti lombardi

In sette mesi erogati oltre 1,3 miliardi a famiglie e imprese. Per Varese si tratta di 231 rimborsi per un totale di 30,6 milioni di euro

Ammontano a oltre 1,3 miliardi di euro i rimborsi riconosciuti dall’Agenzia delle Entrate ai contribuenti lombardi nei primi sette mesi del 2010. La somma rappresenta oltre il 20 per cento dei 6 miliardi restituiti in tutta Italia dalle Entrate a lavoratori dipendenti, pensionati, professionisti e imprese.
Si tratta in particolare dei rimborsi relativi alle imposte dirette (129.299), alle indirette (4.218), all’Iva (6.157) e ai bonus fiscali previsti dalla normativa tributaria a favore di cittadini e imprese (10.242).
Quanto agli importi, la voce più consistente riguarda i rimborsi Iva che, con oltre 1 miliardo, rappresentano più del 70 per cento delle somme complessivamente riconosciute dall’Agenzia ai contribuenti lombardi.
Per Varese si tratta di 231 rimborsi per un totale di 30,6 milioni di euro.

Liquidità per famiglie e imprese dall’Irpef e dall’Ires
– I rimborsi relativi alle imposte dirette e bonus, destinati a cittadini e imprese, nei primi sette mesi del 2010 hanno fatto registrare l’erogazione di oltre 356,3 milioni di euro e hanno contribuito a incrementare la liquidità disponibile per famiglie e aziende. I rimborsi, in particolare, sono stati richiesti con le dichiarazioni presentate fino al 2008 e si riferiscono, quindi, in parte all’anno d’imposta 2007 e in parte agli anni precedenti.
Nuova linfa anche dall’Iva – Nuova liquidità è stata assicurata anche alle aziende, ditte individuali incluse, in riferimento ai rimborsi Iva richiesti. In totale, infatti, questi rimborsi hanno superato 1 miliardo di euro.
Pioggia di rimborsi anche nelle indirette – Oltre la soglia dei 4.200, inoltre, i rimborsi relativi alle altre imposte indirette (registro, ipotecaria e catastale, tassa di concessione governativa). In questo ultimo caso le somme erogate hanno toccato la consistente quota di 19,6 milioni di euro.    

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.