Quindicenne apre il fuoco in strada, 6 morti e 19 feriti

La strage è avvenuta in mattinata in un quartiere della capitale slovacca. Il ragazzino era armato di mitra e di fucile. Ancora ignote le cause del gesto

Sei morti e 19 feriti. È il primo bilancio della strage compiuta in mattinata a Bratislava, dove un quindicenne armato di mitra e fucile a pallettoni ha aperto il fuoco in un quartiere della capitale slovacca. Ci sono ancore incertezze sul bilancio dei feriti e sulla dinamica dei fatti. Il ragazzino dopo avere sparato si è tolto la vita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.