Rapina in farmacia all’ora di chiusura

In due e col volto coperto da un casco si sono fatti consegnare 1000 euro e sono scappati. Uno di loro era armati di cacciavite

Rapinatori in azione in una farmacia in via rimembranze a Busto Arsizio ieri sera attorno alle 19,30. Due uomini molto probabilmente italiani, sono entrati nell’esercizio con il volto coperto da un casco e armati di cacciavite. Hanno minacciato l’impiegata facendosi consegnare 1000 euro e sono scappati sotto gli occhi di un cliente e dell’altra impiegata. I due sono fuggiti a bordo di una moto senza ferire nessuno. Immediato è scattato l’allarme ai Carabinieri della compagnia di Busto Arsizio che sono giunti sul posto per i rilievi del caso. La caccia ai malviventi è scattata immediatamente ma dei due, per il momento, si sono perse le tracce.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.