Ruba un borsello da un’auto, acciuffato dalla polizia

Denuncia a piede libero per un pregiudicato che aveva approfittato di un fienstrino lasciato incautamente aperto da un automobilista

Nella giornata di lunedì 9 agosto, nel centro città un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Busto Arsizio, durante un normale servizio di controllo del territorio, rintracciava un uomo che aveva appena commesso un furto.

L’uomo di anni 53, già conosciuto dalla Forze dell’Ordine in quanto dedito a reati contro il patrimonio, veniva sorpreso dagli agenti, dopo aver rubato un borsello all’interno di un’autovettura, lasciata dal proprietario in sosta e con il finestrino abbassato.
Gli agenti, dopo aver provveduto a fermare il sospetto hanno recuperato la refurtiva riconsegnandola al legittimo (e fortunato, date le circostanze) proprietario.

L’uomo, identificato per A.M., italiano di 53 anni, noto pregiudicato, è stato denunciato a piede libero alla locale Procura della Repubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.