Schiranna beach riapre il 6 agosto

Prezzi invariati ma piscine più sicure dopo i lavori del comune. Gestirà tutto la canottieri, i ritardi dovuti a problemi burocratici

La piscina della Schiranna apre i battenti venerdì 6 agosto. Lo comunica ufficialmente il presidente della canottieri, la onlus che ha preso in gestione la struttura. Da martedì 3 agosto riapre il bar: la ristorazione viene garantita dallo stesso personale che ha in appalto il bar della canottieri. «Stiamo ultimando gli ultimi adempimenti burocratici, mentre le piscine sono già state riempite ma ci vuole un tempo tecnico per il processo di depurazione dell’acqua» spiega Mauro Morello, che proprio venerdì nella sede di Aspem Reti ha firmato la convenzione che, al costo di 9mila euro (iva compresa), affida all’associazione il lido fino al 31 dicembre. Va da sé che la stagione è ormai per buona parte trascorsa, ma rimane comunque tutto il mese di agosto e parte di settembre, sperando che il tempo sia clemente.
La Canottieri secondo Morello ha tutto il know how pronto per gestire la piscina, a partire dai bagnini. Le condizioni di orari e prezzi dovrebbero rimanere le stesse dello scorso anno. La ristrutturazione del comune è terminata. Rispetto al progetto «Schiranna blu village» dello scorso anno, è prevista una gestione basata su tuffi, lettini, caffè e panini e sulla popolarità della canottieri tra i giovani di Varese.
Niente concerti. Lo scorso anno si esibirono le star degli anni ottanta, come Loredana Bertè e Donatella Rettore.

Galleria fotografica

Piscina Schiranna 4 di 8
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 agosto 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Piscina Schiranna 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.