Si schianta con la moto in autostrada, muore centauro olgiatese

Aveva 54 anni e voleva trasferirsi in Liguria. Lo schianto lungo l'autostrada contro una colonna di auto dovuta ad un camion in panne. Lascia la moglie e due figli

Un olgiatese di 54 anni è morto ieri, mercoledì 25 agosto, a Sanremmo lungo l’autostrada dei Fiori all’altezza del viadotto Sasso, in direzione Genova, dopo essersi scontrato con la sua moto Honda Cbr contro l’ultima di una fila di auto in colonna per un restringimento di carreggiata dovuto ad un camion in panne. L’uomo, residente a Olgiate Olona, si chiama Valter Lavatelli e ha una seconda casa a Cipressa.
L’incolonnamento era regolarmente segnalato e, per cause ancora da verificare, Lavatelli è finito contro l’ultima delle auto in coda, una Volkswagen, cadendo poi rovinosamente sull’asfalto, dove non ha lasciato nessuna traccia di frenata.

I medici dell’ospedale Saint Charles di Bordighera hannofatto tutto il possibile in sala operatoria per salvargli la vita, ma troppo gravi sono risultate le ferite riportate nel terribile urto. Nella struttura dove era stato trasportato sono arrivati i familiari, moglie e figlia, dello sfortunato motociclista. Le sue condzioni erano, infatti, così disperate che non è stato neppure possibile trasportarlo all’ospedale di Pietra Ligure nonostante l’arrivo dell’elicottero dei Vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti il personale medico del 118, Polizia, Vigili del Fuoco e i volontari di Ponente Emergenza. Valter Lavatelli lascia la moglie, un figlio di 19 ed una figlia di 23 anni. Da tempo aveva manifestato l’intenzione di trasferirsi da Olgiate Olona a Cipressa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.