Spacciava nei bar della movida, arrestato un trentanovenne

La squadra mobile della Polizia di Stato di Varese ha arrestato un 39enne, C.A., italiano: l’uomo è stato pizzicato in un bar del centro cittadino, colto nella flagranza di reato di spaccio

Spacciava nei bar della movida. La squadra mobile della Polizia di Stato di Varese ha arrestato un 39enne, C.A., italiano: l’uomo è stato pizzicato in un bar del centro cittadino, colto nella flagranza di reato di spaccio. Una pattuglia ha eseguito alcuni controlli agli avventori dei bar della “movida” del centro cittadino. Proprio in uno di questi locali il personale ha avvistato una persona che invece di consumare, appariva in attesa di qualcuno. Contemporaneamente un’altra pattuglia della volante ha controllato, poco lontano dal centro città, due giovani colti in flagranza a consumare cocaina, i quali, poco prima, erano stati notati confabulare con l’individuo notato dal personale della Squadra Mobile nel predetto locale. L’uomo, identificato, ha tentato con un gesto repentino di disfarsi di un marsupio, all’interno del quale sono state rinvenute alcune dosi singole di cocaina pronte alla vendita, nonché un altro involucro contenente un maggiore quantitativo di cocaina per complessivi 20 grammi. L’uomo è stato tratto in arresto e condotto in carcere a Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.