Spina bifida, se ne parla all’Insubria

Sabato 11 settembre (ore 17) incontro con Pierre Mertens, psicoterapeuta fiammingo e presidente della Associazione Internazionale per la Spina bifida e l’Idrocefalo

S’intitola "Una bellezza inattesa" l’incontro promosso da Medicina e Persona, Centro Culturale Kolbe e Scienza e Vita con Pierre Mertens, psicoterapeuta fiammingo e presidente della Associazione Internazionale per la Spina bifida e l’Idrocefalo. La conferenza si terrà sabato 11 settembre nell’Aula Magna della Università dell’Insubria a Varese (in via Ravasi 2) dalle ore 17. Introduce l’incontro Filippo Ciantia, responsabile Progetti di cooperazione internazionale Expo 2015. 
Pierre Mertens è una persona di grande valore che, mossa dalla esperienza umana che ha vissuto con la figlia affetta da spina bifida, ha iniziato a svolgere una grande opera di aiuto per le persone affette da tale patologia nel mondo e in particolare in Africa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.