Ultras aggredisce forze dell’ordine: denunciato

Un tifoso del Benevento aveva lanciato calcinacci e ceramiche lo scorso 30 maggio al Franco Ossola. Oggi scatta la denuncia

Ieri, 28 agosto, il personale della Digos della Questura di Varese ha denunciato un cittadino italiano, tifoso ultras della squadra di calcio Benevento.

Durante l’incontro di calcio Varese-Benevento svoltosi il 30 maggio scorso, l’uomo, un giovane ventiquattrenne, aveva lanciato addosso alle forze dell’ordine presenti per il servizio di ordine pubblico dei calcinacci e ceramiche asportate dai bagni dello stadio “Franco Ossola”.

L’attività investigativa della Digos ha permesso di identificare l’uomo, e di denunciarlo per danneggiamento e lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.