Una voragine sotto la strada, via Padre Lega chiusa al traffico

È nascosta sotto la superficie della strada, sull'asfalto c'è solo una piccola buca: colpa della rottura della tubatura fognaria

Una vera e propria voragine di diversi metri cubi, quasi completamente nascosta sotto l’asfalto: via Padre Lega è chiusa al traffico in entrambe le direzioni a causa della rottura di una tubatura della rete fognaria. Una situazione monitorata con attenzione dalla polizia locale, tenendo conto anche che in superficie si vedono solo due buche, ben visibili, ma che non danno l’idea della vera e propria voragine di più di due metri per due, potenzialmente pericolosa per veicoli e persone in transito.

Galleria fotografica

Voragine in strada a Gallarate 4 di 6

La polizia locale è intervenuta sabato sera per ispezionare, insieme ai tecnici, la buca apertasi proprio al centro della carreggiata, nel tratto in pendenza della via che da Largo Prinetti Castelletti (incrocio accanto all’ITC) scende verso via Carlo Noè. Ad aprire la voragine è stata la rottura di un tratto della tubatura fognaria, che in questo punto della città risale agli anni Sessanta: lo scorrere dell’acqua fognaria ha eroso il terreno sotto l’asfalto, fino a che anche una parte deln manto stradale ha ceduto. I tecnici del Comune si sono attivati per il ripristino del tratto di fognatura interessato: il cantiere dovrebbe aprire nel pomeriggio di oggi (lunedì) e dovrebbe richiedere un paio di giorni. Si tratta di un intervento complesso, dovendo non solo riparare la conduttura, ma ripristinare la stabilità dell’intera sezione stradale, per evitare futuri cedimenti. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Voragine in strada a Gallarate 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.