Varese al piccolo trotto pensando a Como: 2-1 al Real Cureggio

Ventiquatt'ore dopo la goleada al Verbania i ragazzi di Sannino, in formazione rivoluzionata, sbrigano la pratica anche in terra novarese, ma la testa è già all'avvio della stagione ufficiale, sabato in Coppa Italia

Dopo le sonore mazzate rifilate l’altra sera al Verbania, il Varese di Sannino, in versione rivoluzionata, a  distanza di ventiquattr’ore si limita ad uno striminzito 2-1 contro i dilettanti del Real Cureggio (Eccellenza) nella partita disputata nel pomeriggio di mercoledì. Di Tripoli e Pisano le marcature biancorosse.
Tenuti in gran parte a riposo i titolari della goleada in riva al Lago Maggiore, c’è stato dunque lo spazio per sperimentare altre soluzioni facendo entrare a rotazione quanti nell’altro match avevano giocato pochi minuti, mentre già si guarda con occhi di falco all’impegno di sabato 14 agosto. Un match, quello di Como, che per quanto di Coppa Italia non può essere sottovalutato anche per la tradizionale rivalità con i lariani. Un match, infine, che aprirà una stagione ufficiale che si annuncia lunga e faticosa, ma del massimo interesse per una tifoseria entusiasta sull’onda della promozione in serie B.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.