Varese-Atalanta si giocherà a Masnago

Ora è praticamente certo: sarà il "Franco Ossola" a ospitare il big match della seconda giornata di Serie B. Abbonamenti oltre quota 1.700, firma il centrocampista Frara

Buone notizie per i tifosi del Varese che si aggiungono a quelle strepitose arrivate lunedì sera da Torino, dove i ragazzi di Sannino hanno piegato i granata nell’esordio in Serie B. È infatti ormai certo che la partita di sabato prossimo (ore 18,30) tra i biancorossi e l’Atalanta si giocherà a Masnago, dove sono stati pressoché completati i lavori per la messa a norma dello stadio. Tramonta così in via definitiva la possibilità di spostare tutto al "Rigamonti" di Brescia, stadio indicato dal Varese come campo di riserva ben prima dell’uscita dei calendari: una scelta sconsigliata vista la forte rivalità che corre tra la squadra bresciana e quella orobica.
varese torino carrozzaIl "Franco Ossola" dunque si prepara a ospitare la prima gara interna del Varese tornato trionfalmente tra i cadetti: di fronte ci sarà un’altra delle grandi favorite per la vittoria del campionato, una "Dea" che nel match d’esordio ha battuto 2-0 il Vicenza (leggi) sul campo di Bergamo.
A verificare l’agibilità di Masnago sotto diversi aspetti sono state due folte delegazioni che hanno visitato l’impianto quest’oggi. La prima era quella dell’Osservatorio del Viminale, capeggiata dall’ex arbitro e moviolista Carlo Longhi, accompagnato dai rappresentanti delle forze dell’ordine e del Comune oltre naturalmente da alcuni dirigenti del Varese. La seconda è stata invece svolta dagli ispettori della Lega di Serie B (capofila l’architetto Zavanella) per la parte di sua competenza. L’ultima parola va ora alla Commissione provinciale di vigilanza convocata per mercoledì: una riunione che servirà a comunicare al Varese alcune prescrizioni per il futuro (in genere scadenze da rispettare per completare alcuni lavori) ma darà anche l’ufficialità della messa in cartellone della partita con l’Atalanta senza limitazioni per i tifosi.
Una volta definita la comunicazione ufficiale, verrà predisposto anche l’avvio delle prevendite per il match con gli orobici, effettuate come sempre nei punti distribuzione di TicketOne (mercoledì pomeriggio o giovedì).

ABBONAMENTI IN CRESCITA – Il "day after" intanto ha contribuito a gonfiare la quota degli abbonamenti per la stagione biancorossa. Certo, il numero di tremila che sogna il presidente Rosati (ce lo ha ribadito anche all’Olimpico) rimane lontano e difficile da raggiungere, però la vittoria sul Torino ha convinto quasi cento tifosi a sottoscrivere la tessera. Alle 18 del martedì sera erano 82 gli abbonati di giornata (con altre persone in attesa alla Casa del Disco) e il totale si aggira intorno a quota 1.760. A proposito di tessere, per la partita di sabato chi non ha ancora il documento definitivo dovrà presentarsi allo stadio con le prenotazioni rilasciate al momento della sottoscrizione. La "card" dell’abbonamento – fanno sapere dal punto vendita di Piazza Podestà – viene consegnata a partire da un mese dopo la prenotazione.

FIRMA FRARA – Oggi intanto ha firmato un contratto annuale l’ennesimo giocatore scelto da Luca Sogliano per rinforzare la rosa. Si tratta del centrocampista Alessandro Frara, regista di scuola Juventus con un passato tra Bologna, Ternana, Spezia e Rimini. Manovra in uscita invece nel settore portieri, con Alessandro Lorello che ha fatto le valige e si è incamminato in direzione del Matera (Seconda Divisione) con la formula del prestito.

Serie Bwin: risultati, classifiche e tabellini.

Qui Atalanta: Colantuono difende Bellini, criticato dopo l’ultima partita (da Bergamonews)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.