Al via lo “Sportello affitti”

Deliberato l’avvio anche per il piccolo comune del Varesotto del Fondo Sostegno Affitti, coperto a livello economico grazie agli stanziamenti previsti da Regione Lombardia

Al via lo “Sportello Affitti” anche a Luvinate. Nei giorni scorsi la giunta, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali Alessandro Boriani, ha deliberato l’avvio anche per il piccolo comune del Varesotto del Fondo Sostegno Affitti, coperto a livello economico grazie agli stanziamenti previsti da Regione Lombardia ed ulteriormente integrato, con apposita delibera di Giunta, anche dall’Amministrazione comunale.
 
Obiettivo è, nonostante il periodo di forti ristrettezze economiche, sostenere una delle spese fisse che le famiglie mensilmente devono affrontare. La casa è un bene primario ed è importante che ogni cittadino possa avere un’abitazione confortevole.
 
Possono presentare domanda fino al 20 ottobre 2010 coloro che risiedono in Lombardia e sono in possesso di un regolare e registrato contratto di locazione sul libero mercato. Il contributo che verrà erogato sarà calcolato sulla base di diversi criteri tra cui la situazione reddituale e patrimoniale, la composizione del nucleo familiare e l’importo del canone di locazione del 2010, parametri che concorrono alla formazione dell’Isee/fsa che non dovrà superare il valore di 12.911,42 euro.
 
Lo scorso anno, a livello regionale, le domande presentate erano state 65.000 e circa 59.000 avevano i requisiti per ottenere il finanziamento che è stato erogato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.