Alessandro Casali nuovo presidente del Consiglio Comunale

L'esponente della Lega Nord eletto nel corso del consiglio comunale di martedì 28 settembre

La Lega Nord di Luino è orgogliosa di comunicare l’elezione del consigliere Alessandro Casali alla carica di Presidente del Consiglio Comunale di Luino avvenuta nel corso del consiglio comunale di martedì 28 settembre 2010. Si è potuti giungere a ciò solo attraverso la modifica dello statuto comunale e l’introduzione di questa nuova e importantissima figura per la politica luinese. Pur non contando 15mila abitanti, Luino meritava un presidente del consiglio perchè il suo bacino di utenza, e le migliaia di "city users" che ogni giorno si recano qui da tutto il Nord della provincia la rendono una sorta di "capitale" del Nord e del Verbano. La presidenza Casali è frutto di un intenso lavoro politico condiviso da tutta la maggioranza, in primo luogo dal sindaco Andrea Pellicini. Sul nome di Alessandro Casali vi è stata piena condivisione sin dal mese di luglio, quando sono iniziati i lavori per la modifica dello statuto comunale; non è un caso se anche una parte della minoranza, il gruppo Luino 2010 di Vincenzo Liardo, ha votato, in sede di consiliare, a favore del candidato leghista. Il Gruppo Luino Futura del capogruppo Rosaria Torri, con scarsa delicatezza politica, si è astenuta. Ciò ci rammarica. Da oggi inizia una nuova stagione per la politica Luinese: compito del neopresidente sarà di fluidificare e rendere più efficiente la macchina burocratica e quella amministrativa, lavorando per il comune e per il singolo cittadino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.