“Alien”: il nuovo disco di Giovanni Allevi

Esce il 28 settembre il nuovo disco del pianista e compositore.

“Alien” è il titolo del nuovo disco di inediti di piano solo del compositore, pianista e direttore d’orchestra Giovanni Allevi che verrà pubblicato il 28 settembre (prodotto da Bizart e distribuito da Sony Music).

«Alien è il disco più dolce, impetuoso e passionale che sia mai uscito dalle mie dita. Ho lasciato che la musica fluisse senza alcuna limitazione, verso una costruzione complessa, dove la tecnica compositiva è sempre a servizio dell’espressività. La creazione musicale – racconta Allevi – mi porta in luoghi talmente lontani dalla quotidianità, astratti e al tempo stesso emotivi, che ogni volta mi ritrovo a guardare il mondo con occhi nuovi, tanto da sentirmi un alieno circondato da alieni. “Alien” è un lavoro sperimentale, dove la ricerca musicale è tesa verso la dilatazione delle forme e il raggiungimento di una purezza maniacale del suono, volti ad esaltare le sonorità e i ritmi della contemporaneità».

Il disco è stato registrato presso il prestigioso Auditorio dell’RSI – Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana a Lugano, luogo “sacro” della musica classica dove si sono esibiti negli anni grandissimi artisti, da Igor Strawinsky a Martha Argerich e dove Giovanni Allievi presenterà, lunedì 27 settembre in anteprima mondiale, “Alien”. L’anteprima, in diretta streaming sulla fan page di Facebook di Allevi www.facebook.com/giovanniallevi, si svolgerà alle ore 13.30 davanti ad un pubblico selezionato di 400 persone tra cui giornalisti, addetti ai lavori, i fan che hanno partecipato e vinto il contest sul sito www.giovanniallevi.com e gli ascoltatori della Radio Svizzera Italiana. Tutti i fan presenti e il popolo della rete potrà fare delle domande e interagire con l’artista.

Questa la tracklist di “ALIEN”:
“Secret love”, “Tokyo station”, “Close to me”, “Giochi d’acqua”, “Clavifusion”, “Memory”, “Abbracciami”, “Helena”, “Joli”, “L.A. lullaby”, “Sonata in Mib maggiore” (il brano “Chopin – Notturno Op. 27 n°2” sarà presente solo nella versione Deluxe).

“Alien” sarà disponibile anche in versione Deluxe che, oltre al packaging speciale (un libretto di 32 pagine con cover rigida), conterrà una traccia esclusiva: esecuzione del “Notturno Op.27 n°2 in Reb maggiore di F. Chopin” «un omaggio dovuto al poeta del pianoforte – racconta ALLEVI – nella ricorrenza dei 200 anni della nascita». Il disco uscirà, inoltre, anche in vinile (doppio disco, vista la durata complessiva dell’album che supera i 60 minuti) in poche copie numerate da collezione.

Giovanni Allevi sarà in giro per l’Italia per presentare il nuovo disco “ALIEN”: il 28 settembre alla Feltrinelli di ROMA, il 29 settembre alla Feltrinelli di BARI, il 30 settembre alla Fnac di NAPOLI, il 1° ottobre alla Feltrinelli di FIRENZE, il 2 ottobre alla Feltrinelli di BOLOGNA, il 5 ottobre alla Feltrinelli di MILANO, il 6 ottobre alla Fnac di TORINO, il 7 ottobre alla Feltrinelli di GENOVA, l’8 ottobre alla Fnac di VERONA e il 9 ottobre alla Feltrinelli di TREVISO.

La carriera artistica di Giovanni Allevi è costellata da successi di pubblico e discografici (con oltre 500.000 copie vendute dal 2005 a oggi). Dopo i due dischi di pianoforte solo “No concept” (2005 – disco d’oro e disco di platino) con cui Giovanni Allevi si è fatto conoscere al grande pubblico e “Joy” (2006), tre volte disco di platino, Allevi ha pubblicato l’album registrato con orchestra sinfonica “Evolution” (2008 – disco d’oro e disco di platino). A completare queste pubblicazioni il disco registrato dal vivo durante il tour 2007 “Allevilive” che celebra i dieci anni di carriera discografica e il dvd live “Joy tour 2007” registrato all’Arena Sferisterio di Macerata. Già disco d’oro infine, è il CD/DVD del grande concerto all’Arena di Verona del 1 settembre 2009 con la All Stars Orchestra “Allevi & All Stars Orchestra – Arena di Verona”. Allevi ha inoltre pubblicato due libri bestseller che hanno venduto oltre 100 mila copie: “La musica in testa” e “In viaggio con la strega”, entrambi editi da Rizzoli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.