Aspem e Comune si accordano, al via i lavori all’acquedotto

A seguito dell’accordo tra l’amministrazione comunale di Morazzone e la società Aspem spa, sono partiti degli interventi di miglioria al civico acquedotto

Gli interventi riguardano un potenziamento rete che toccherà le vie Roccolo, Isorni, Vittorio Veneto, Mazzini e Mameli. L’opera comporterà nei prossimi giorni una rottura del sedime stradale per la posa della nuova condotta, mentre per la primavera/estate prossima il ripristino definitivo con tappetino d’usura di tutte le sedi stradali interessate dall’intervento; un rifacimento dell’impianto elettrico ai pozzi di via Olona, impianto ormai vetusto. Il primo intervento permetterà di ottenere un aumento della pressione di rete nelle zone centrali del Paese, oltre al rinnovamento di una tubazione ormai datata, il secondo intervento invece servirà a garantire una maggior sicurezza sulla continuità di approvvigionamento acqua. Tutto ciò nasce da un forte interesse dell’amministrazione comunale alla garanzia ed all’efficienza di un servizio ritenuto prioritario per la cittadinanza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.