Atletica, saronnesi protagonisti ai campionati italiani allievi

Nomi e categorie dei giovani under 18 che parteciperanno alle gare Sabato 2 e domenica 3 ottobre

È giunto il momento cruciale della stagione per la fortissima squadra allievi della Osa Saronno. Sabato 2 e domenica 3 ottobre sulle piste e le pedane del Pietrobaldi di Rieti, si disputeranno i campionati italiani allievi (under 18) con la presenza di tutti i migliori talenti italiani di nascita e di adozione, alla quale parteciperanno ben 9 atleti della squadra di Via Biffi, naturalmente atleti che hanno ottenuto nel corso della stagione il tempo minimo di partecipazione, risultato già di grande rilievo.
Scorrendo l’elenco completo degli iscritti, disponibile in rete sul sito www.fidal.it, si evidenziano gli atleti di punta della compagine saronnese.
 
110 ostacoli: Lorenzo Perini, classe 1994, al primo anno di categoria, è in continuo miglioramento. Nello scorso mese di luglio è sceso sotto il muro dei 14.50, a Chiuro in un incontro internazionale con la maglia della rappresentativa della Lombardia ha fissato il personale a 14.45. E qualche giorno fa in una gara all’Arena di Milano, ancora un nuovo primato personale con il tempo di 14.44, tempo che lo colloca al quarto posto della classifica nazionale con speranze di poter salire sul podio dei Campionati.
1.500 metri: Hamza Maaroufi figura nell’elenco degli iscritti al terzo posto con il tempo di 4.03.98; grandi sono le speranze per il giovane marocchino tesserato per la Osa Saronno da numerosissimi anni, quest’anno cresciuto anche fisicamente in modo eccezionale; l’ipotesi di un piazzamento da podio è tutt’altro che remota.
 
Staffetta 4×400: il ranking pone la compagine saronnese al quarto posto; i quattro moschettieri saronnesi che si esibiranno nella staffetta del miglio sono Simone Banfi, Hamza Maroufi, Marco Nugara e Simone Balestrini. Il tempo ottenuto nella stagione di 3.29.31, tempo eccezionale che consente anche in questa gara di nutrire speranze.
Gli altri protagonisti a Rieti saranno: nella prova individuale dei 400 ostacoli sia Marco Nugara(accredito di 57.19 con ambizioni di finale) sia SimoneBalestrini (accredito di 57.39   con altrettante ambizioni di finale), Mirko Partenope (accredito di 6.34.47 nei 2000 siepi), la staffetta 4×100 composta da Banfi, Francesco Saviola, Francesco Porro e Perini scesa nello scorso mese di giugno a 44.65, Alessandra Misdea nei 400 hs. (accredito di 1.09.45)
Della spedizione di Rieti faranno parte i tecnici Fernanda Morandi e Giuseppe Ferraioli, e con loro il Presidente Balestrini che dimostra tutto l’entusiasmo della società dichiarando che comunque andranno le gare, per la OSA Saronno, presente in con un numero di atleti importante, sarà sempre un bilancio positivo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.