Black out all’Inps, tutti in coda. Al buio

Tutto bloccato alla sede centrale dell'istituto previdenziale in via Volta: oltre centocinquanta persone all'interno, in attesa di sbrigare la pratica

Luci spente, porte bloccate e terminali fuori servizio: una mattina da dimenticare per chi aveva necessità di ricorrere all’Inps di Via Volta. La causa? Un black-out completo, che ha riguardato l’intera struttura e ha creato una fila interminabile: alle 11 e mezza all’interno della sede, quasi al buio, c’erano circa centocinquanta persone in attesa che ripartisse la macchina. Alla porta di servizio (quella principale, automatica, è bloccata)  dipendenti e addetti alla sicurezza spiegano che entra solo chi ha pratiche urgenti e una bella dose di pazienza, per attendere il proprio turno. I tecnici stanno lavorando per riparare il guasto, ma ormai la mattina di lavoro è quasi finita. Da domattina tutto dovrebbe tornare alla normalità. Almeno, queste sono le informazioni che venivano date alle persone lasciate fuori, sotto i portici di Via Volta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.