Bonini trascina la Lombardia nel trofeo delle Regioni

Al Ciglione della Malpensa grande prova del talento di Ranco e dei lombardi che centrano anche il terzo gradino del podio con la squadra B. Argento al Veneto

motocross trofeo regioni ciglione malpensaVa alla squadra di Lombardia A il Trofeo delle Regioni di minicross nazionale intitolato a Gianpaolo Marinoni. La gara disputata nel fine settimana sul tracciato del Ciglione della Malpensa, tirato a lucido e premiato anche da condizioni meteo ideali, ha visto il ritorno al successo della nostra regione che piazza sul podio anche la squadra B, medaglia di bronzo alle spalle del Veneto A.
Successo su tutta la linea dunque per il cross lombardo e varesino, anche perché a trascinare la squadra al successo è stato Davide Bonini, il talento di Ranco affiancato per l’occasione dal cremonese Brian Hsu e dal bergamasco Nicholas Lumina.
Bonini ha dato spettacolo insieme al suo diretto rivale tra i senior, il vicentino Michele Cervellin che ha prevalso di pochi centimetri sulla linea d’arrivo nonostante il miglior tempo sul giro centrato dal varesino. Bonini e Cervellin si confermano comunque veri e propri assi in chiave futura e hanno catalizzato l’attenzione del pubblico presente al Ciglione.
La classifica, oltre al podio, ha visto il quarto posto del Lazio A, seguito dall’Abruzzo A e dalla terza formazione lombarda, dove si è ben comportato un altro varesino, Gianluca Deghi, di Sesto Calende, autore di una bella rimonta dopo una caduta che ne ha rallentato la corsa.
Sul tracciato di Malpensa si è assegnata anche la Coppa dell’Avenire in cui si sono confrontati i piccoli debuttanti (7/8 anni); qui ha vinto Emilio Scuteri su Polini davanti a Paolo Lugana su Ktm.
Il weekend del Ciglione ha visto in gara ben 320 giovani piloti provenienti da tutta Italia e "impegnati" anche fuori dalla competizione agonistica grazie alle attività collaterali organizzata dal Motoclub Mv di Gallarate. Un allestimento lodato dal presidente federale regionale, il tradatese Alessandro Lovati, che con la vittoria del "Marinoni" può contare su un futuro roseo a livello di cross lombardo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.