Cantele terza in Toscana; scatta l’operazione Melbourne

La corsa a tappe va alla tedesca Arndt. Oggi dalle Robinie di Busto inizia l'avventura mondiale della Nazionale

Una vittoria di tappa, un paio di giorni con la maglia di leader e il terzo posto finale. È sicuramente positivo il bilancio per Noemi Cantele al Giro di Toscana, ultima gara per la campionessa di Arcisate prima dei Mondiali di ciclismo in Australia.
L’interessante corsa a tappe organizzata dalla S.C. Michela Fanini è andata alla forte tedesca Judith Arndt, compagna di squadra di Noemi alla Htc Columbia; piazza d’onore per la russa Antoshina che nella tappa di Volterra aveva tentato di rimontare la varesina sul traguardo ma senza successo.
Ora per Cantele e per l’altra portacolori della nostra provincia Valentina Carretta inizia l’avventura iridata di Melbourne. La nazionale di ciclismo, compresa la formazione maschile del ct Paolo Bettini, sta per imbarcarsi a Malpensa; parte dei corridori e del materiale si ritroverà direttamente all’aeroporto della Brughiera mentre diversi azzurri sono stati convocati per oggi – lunedì 20 – all’hotel "Le Robinie" di Busto a partire dalle ore 16.
L’Italia dovrà difendere le medaglie di Mendrisio dove gli uomini andarono a vuoto sia tra i "pro" sia tra gli under 23; tra le donne ci furono invece l’oro di Guderzo nella prova in linea e le due medaglie di Cantele (argento a cronometro, bronzo in linea).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.