Catene in centro, Unione Italiana favorevole alla rimozione

La posizione del gruppo di minoranza dopo la presentazione dell’interpellanza presentata dalla Lega Nord

Nella serata di martedì 21 settembre, si è riunito il direttivo di Unione Italiana, comitato locale di Saronno, insieme al Gruppo Consiliare. «Durante la serata – spiega il coordinatore Fabio Paticella – sono stati trattati diversi temi, tra i quali l’interpellanza presentata dalla Lega Nord in merito alla rimozione delle catene in centro storico. Il direttivo di Unione Italiana ed il Gruppo Consiliare si sono espressi favorevolmente riguardo al documento ed alla seria problematica che ha sollevato. Riteniamo che queste catene creino una situazione di pericolo, impedendo un pronto intervento dei mezzi di soccorso Riteniamo che le fioriere posizionate nella Z.T.L. non debbano creare intralcio o impedire ai mezzi di soccorso di eseguire un intervento tempestivo, bensì debbano avere funzione esclusivamente decorativa. Riteniamo opportuno che l’amministrazione prenda provvedimenti più meditati e diversi dagli impedimenti coatti, come le catene e le fioriere, per regolamentare il traffico in centro storico, al fine di evitare che il rimedio diventi peggiore del male. L’intensificazione del pattugliamento da parte della Polizia Locale, anche in bicicletta, sarebbe una misura di gran lunga migliore e più utile in generale per la sicurezza dei cittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.