Consegna droga in motorino, lo arrestano in strada

Operazione della polizia che incastra uno spacciatore mentre sta vendendo della roba

Spacciava droga tra le ville del Montello, in una zona residenziale, incontrandosi in motorino con i suoi clienti, e così è stato notato e fermato un 29ene, B.L., già noti per i suoi precedenti in fatto di droga, ed è stato arrestato. Una pattuglia della volante lo ha notato mentre, a bordo del suo motorino, stava parlando con due giovani: i tre erano agitati, gli agenti hanno capito subito che avevano qualcosa da nascondere: sotto la sella aveva riposto circa 80 grammi di hashish e marijuana, già suddivisi in 30 dosi confezionate in cellophane trasparente. Date le circostanze anche i due giovani in sua compagnia sono stati controllati: uno di loro era in possesso di una modica quantità di droga appena acquistata da B.L., per la quale sarà segnalato alla locale Prefettura quale assuntore.

E’ emerso tra l’altro che quest’ultimo giovane risiede proprio nei pressi del luogo dove i tre sono stati sorpresi, lasciando così supporre una sorta di consegna a domicilio su prenotazione. Successivamente gli agenti hanno perquisito l’abitazione di B.L., scoprendo e sequestrando altri 170 grammi circa di marijuana, in parte occultati all’interno della calzata di uno scarpone da sci.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.