Corsi di formazione per la Polizia Locale, la regione sceglie Busto

Lunedì 27 settembre prende il via il 1° modulo del corso di base al quale parteciperanno 31 agenti provenienti dai comuni dell’Altomilanese, del Varesotto e del Comasco

La città di Busto Arsizio, ancora una volta, è stata scelta dalla Regione Lombardia come sede distaccata per la formazione degli operatori di polizia locale: lunedì 27 settembre prende il via il 1° modulo del corso di base per agenti di Polizia Locale che la Regione, con il supporto di I.Re.F. (Istituto Regione Formazione), ha assegnato al Comando di Busto Arsizio.

Si tratta di un prestigioso riconoscimento alla capacità organizzativa dimostrata dall’Amministrazione Comunale nel corso di questi anni. Al corso partecipano 31 agenti provenienti dai comuni dell’Altomilanese, del Varesotto e del Comasco; il corpo docente è formato da eccellenti professionisti appartenenti a diverse istituzioni e Corpi di Polizia. Materie di studio saranno diritto penale, sistema sanzionatorio amministrativo, normativa della circolazione stradale, tecnica del traffico, infortunistica stradale, regolamenti comunali, urbanistica ed edilizia, commercio, pubblici esercizi, ecologia ed igiene, legge quadro sulla P.M. e normative di riferimento, comportamento e comunicazione.
Il corso è diretto dal Comandante Alessandro Casale, già premiato dal Governatore Formigoni con la Croce al Merito per l’impegno svolto nel campo della formazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.