Da Varese il progetto “giovane” più bello d’Italia

Il progetto realizzato da Informagiovani (Notturno Giovani) ha ottenuto un finanziamento di 150 mila euro dall'Anci Nazionale e prevede concorsi ed eventi dedicati ai ragazzi

Ragazzi e musica. É questo il connubbio su cui si basa "Notturno Giovani", il progetto realizzato da Informagiovani che si pone l’obbiettivo di dare spazio alle band emergenti del territorio e a tutte le attività che i ragazzi possono muovere intorno alla musica. Un programma concreto che partirà il primo ottobre – proprio con un incontro per le band – e che fino al novembre 2011 si propone di attivare concorsi musicali e per videoclip, manifestazioni, whorkshop e incontri a 360° sull’argomento musica. Tanto concreto che ha ricevuto un finanziamento di 150 mila euro da parte dell’Anci Nazionale, arrivando primo (su novantotto) al bando di concorso promosso a livello nazionale, dedicato ai comuni capoluogo di provincia. 
Su un costo totale di 223.225 euro, il 67,23% è stato coperto da finanziamenti nazionali mentre il restante (73.125 euro) sono co-finanziamenti locali. 
«É un progetto che, in parte, premia una realtà già consolidata – spiega Elena Emilitri, responsabile di Informagiovani -, un’operatività che funziona. Penso a "Va sul palco" o a "Summerfest". La speranza è quella di creare una vera e proprio rete tra le band emergenti del territorio, tanto che in questo progetto sono coinvolti il comune di Verbania. L’obiettivo è quello di realizzare un circuito tra musicisti, creare spazi in cui sia possibile esibirsi e creare una cultura musicale del territorio».  Grande soddisfazione dunque, per un progetto di Varese che ha voglia di uscire dal proprio "orticello" e diffondere la musica, una delle tante espressioni artistiche utilizzate dai giovani.

Nello specifico il progetto vede la realizzazione, in un annno circa, di eventi come “Cerco-top Band”, una gara a "suon di musica" tra le band finaliste dei concorsi della provincia: "Palco giovani" di Lugano, "Cer.co band" di Como, "Woobstock" di Verbania e "Va sul palco" di Varese. Concorsi che negli anni sono cresciuti sempre di più e che vedono una numersa partecipazione da parte delle band. Continua inoltre, la collaborazione con il Bilborock Contest di Bilbao che permette alle band di suonare all’estero.

Oltre ai concorsi, "Notturno giovani" organizza anche  manifestazioni musicali come "Summerfest", whorkshop tematici o concorsi per la realizzazione di un videoclip, all’interno del festival del cortometraggio varesino Cortisonici. Eventi che, secondo le stime, potranno coinvolgere circa 120 band per la condidatura ai concorsi, pari a circa 500 musicisti, 40 iscritti a ciascun whorkshop, 30 ragazzi coinvolti attivamente nei gruppi di organizzazione, promozione e documentazione. Tremila invece, i giovani coinvolti come pubblico partecipante agli eventi.

I patner coinvolti sono il Comune di Verbania, e come partner oltre a Naturart Tube Records, Ghost Records & Publishing s.n.c., l’a associazione culturale FilmStudio 90, l’associazione di promozione sociale CFM-Centro di Formazione Musicale, Gival s.r.l.-MIV Cafè, l’associazione culturale Cool Verbania, il quotidiano on-line Varese News, Radio Lupo Solitario s.n.c., l’Agenzia Ricerca Sociale Codici S.C.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.