Denunciato perchè suona i bonghi per strada

È successo la notte tra domenica 26 e lunedì 27 settembre intorno alle 3 in via Merano a Varese, nei pressi di un noto locale pubblico. Il ventenne denunciato era ubriaco

Suona i bonghi per strada a tarda notte, alcuni residenti indispettiti chiamano la polizia e il giovane viene denunciato. È successo la notte tra domenica 26 e lunedì 27 settembre intorno alle 3 in via Merano a Varese, nei pressi di un noto locale pubblico. Protagonista della vicenda è un ventenne residente nel Comasco, che è stato sorpreso proprio mentre si esibiva con un tamburo etnico in strada, incurante delle vibranti proteste di alcuni residenti. Nell’attesa dell’arrivo degli agenti, nonostante la tarda ora, alcuni abitanti della zona sono infatti usciti dalle loro case per chiedere rispetto e meno chiasso. Il giovane è stato denunciato per schiamazzi notturni, ed il “bongo” sequestrato. Il ventenne, ubriaco, ha ricevuto anche una multa di 51 euro, come altri due ragazzi che si trovavano in sua compagnia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.