Di corsa attorno al lago di Varese

Si svolgerà domenica 3 ottobre la prima edizione della gara podistica che assegnerà il I Trofeo Provincia di Varese

Attorno al lago di corsa. È stata presentata questa mattina a Villa Recalcati la prima edizione della gara podistica che si disputerà domenica 3 ottobre attorno al Lago di Varese e che assegnerà il I Trofeo Provincia di Varese.
Si tratta di una gara podistica a tutti gli effetti, patrocinata dalla provincia di Varese, omologata Fidal ed inserita nel calendario provinciale di Varese. La manifestazione è riservata ad atleti tesserati Fidal, ed atleti non tesserati purché in possesso di certificato agonistico valido. La manifestazione accoglierà un numero massimo di 1000 iscritti.

La partenza e l’arrivo, saranno in località Schiranna nel comune di Varese. Il percorso misura 25 km, è interamente su asfalto, prevalentemente pianeggiante. Il percorso compie il giro completo del lago, snodandosi in parte sulle strade che hanno ospitato i mondiali di ciclismo 2008. Lungo il percorso saranno garantiti ristori e spugnaggi come previsto da regolamento FIDAL, e sarà garantita l’assistenza sanitaria.
Verranno premiati i primi 10 atleti, le prime 10 atlete ed i primi/e 3 atleti/e per ogni categoria FIDAL, a condizione che non siano già stati premiati tra i primi 10 assoluti o le prime 10 assolute, in quanto i premi non sono cumulabili.
Il cronometraggio verrà effettuato con l’ausilio di chip, e verranno eseguite due rilevazioni cronometriche: il passaggio ai 21,097 km ed il tempo finale al traguardo dei 25 km. Per ogni altra informazione, percorso, ecc. sono disponibili maggiori informazioni sul sito www.il-giro-del-lago-di-varese.com.
Ma il 3 ottobre sarà anche una domenica dedicata allo sport disabili, ben 40 atleti parteciperanno alla manifestazione con l’handbike. Questa iniziativa, infatti, rappresenta l’occasione per riallacciare i fili con la gara di handbike che veniva organizzata attorno al lago ed era famosa in tutto il mondo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.