Dieci elicotteri per l’alluvione in Pakistan

Sono stati ceduti gratuitamente allo stato asiatico. Si tratta di mezzi in possesso delle forze aeree svizzere ormai fuori servizio. Serviranno per ricerca e salvataggio

elicotteri svizzeri per pakistanLa Svizzera regalerà al Pakistan dieci elicotteri del tipo Alouette III. Si tratta di mezzi in possesso delle forze aeree elvetiche ma ormai fuori servizio. I mezzi, a disposizione per far fronte all’emergenza causata dall’alluvione nello stato asiatico, saranno utilizzati per scopi di ricerca e di salvataggio.
 
Il primo Alouette III sarà trasferito in Pakistan già in settembre a bordo di un aereo da trasporto dell’aviazione pakistana.
In sostituzione di questo elicottero la Svizzera ne ha acquistato uno nuovo, leggero da trasporto e addestramento del tipo Eurocopter 635, già impiegato dalla fine del 2009. Gli ultimi dieci Alouette III delle Forze aeree svizzere dovevano essere messi fuori servizio per ragioni di età entro la fine di quest’anno, non avendo alcuno scopo d’utilizzo e devono essere liquidati.

Da lungo tempo il governo pakistano ha comunicato alla Svizzera il suo interesse a rilevare l’Alouette III. Il Pakistan dispone già di una piccola flotta di questi elicotteri e li impiega per scopi di ricerca e di salvataggio e per l’aiuto in caso di catastrofe. 
Gli Alouette III non sono considerati come materiale bellico o beni a duplice uso e pertanto non sottostanno alla legge sul materiale bellico e alla legge sul controllo dei beni a duplice impiego. Inoltre, il governo pakistano si è impegnato per scritto a non armare gli elicotteri (ciò che sarebbe anche tecnicamente difficile) e a impiegarli soltanto per scopi di ricerca e di salvataggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.