Don Giampietro saluta Samarate… dal palco

Domenica sera è in programma lo spettacolo dei giovani dell'oratorio: il coadiutore, ora in partenza epr Arcisate, interpreta uno dei personaggi

Don Giampietro Corbetta si appresta a lasciare Samarate, dove per tanti anni si è occupato degli oratori e della pastorale giovanile. E per salutare i suoi parrocchiani ha deciso di salire sul palco del teatro: domenica 12 Settembre alle 20,30, presso la tensostruttura dell’Oratorio di Samarate in via Marconi, sarà infatti rappresentato il musical "Tutti (noi) insieme appassionatamente", in cui il coadiutore della parrocchia – che si appresta a fare il suo ingresso ad Arcisate – interpreta lo zio Max. L’idea nasce dai giovani di San Macario che, insieme a Don Giampietro, hanno deciso di proseguire l’esperienza fatta due anni fa con lo spettacolo "Nede, l’isola della felicitá". Dopo quasi un anno di prove, più di venti attori sono pronti a portare in scena un classico. Dodici metri di palco e un coro fuori scena; quindici mamme che hanno preparato i vestiti di scena. L’ingresso è gratuito

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.