Donna ferita sul San Michele, la recupera l’elicottero

L'incidente nel primo pomeriggio: l'escursionista ha perso l'equilibrio ed è rimasta aggrappata ad un ramo

Incidente in montagna nel primo pomeriggio di domenica sul San Michele, sopra Mesenzana: una donna che stava scendendo verso Sarigo su sentiero ha perso l’equilibrio ed è scivolata restando aggrappata ad un appiglio.
Il marito ha allertato i soccorsi. Sono partiti i vigili del fuoco con due squadre soccorso SAF da Varese e da Luino, oltre che con un elicottero del 118 di Milano.
Il complesso delle operazioni di messa in sicurezza e recupero della persona, però, è stato gestito da personale del Cnsas – Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico di Varese presente sul posto.
La donna, da quanto appreso, è scivolata in una zona impervia ed è rimasta aggrappata ad un ramo. Un operatore del Cnsas ha segnalato all’elicottero il punto di atterraggio in sicurezza.
Nel frattempo sul posto arrivavano anche i vigili del fuoco e un’ambulanza inviata dal 118 di Varese e partita dall’ospedale di Cittiglio. La paziente è stata comunque trasportata all’ospedale sull’elisoccorso.

Galleria fotografica

Elisoccorso in azione a San Michele 4 di 5
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 settembre 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Elisoccorso in azione a San Michele 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.